Date: 19/06/1835



Place: No place

ID: Bellini_46



External Resource


 

Milano li 19 Giugno 1835

Sig:r  Cav.o Maestro Vincenzo Bellini

Parigi

Preg.mo Sig.r Maestro

Sono veramente dispiacentissimo di doverle cagionare questo porto di lett‹er›a che sarebbe stato inutile se chi era incaricato de’ miei ordini gli avesse eseguiti con esattezza. Subito ricevuto da Madma Pollini il suo invito di mandarle l’Aria del Tenore nella sua Bianca e Fernando ne preparai il sottofascia. Siccome non era indicato se dovesse spedirsi a Parigi o a Puteaux, dubitando che potesse aver cangiato di dimora, mandai ordine che si dimandasse alla sudda Signora dov’ella dimorava al presente; ma prima che venisse la risposta mi fu detto di dirigerlo a Parigi e così feci, essendo che la posta stava per partire. Mi credo dunque in dovere di prevenirla, onde mandi a levare al Bureau di posta a Parigi il sottofascia sudd.o pregandolo tanto a scusarmi di questo inconveniente.

Le confermo l’ultima mia 10 Cte ed in attenzione de’ suoi preg‹iat›i caratteri e comandi con ogni stima mi dico

Suo devotissimo servo

per mio padre, in campagna

Tito Ricordi

 

À M.r Le Chevr Vincent Bellini

Célèbre Compositeur de Musique

No 19. Bis Rampe de Pont

de Neuilly pres de Paris

à Puteaux

t.p- milano | giugno 19 - […]

 

                                                        

 

 




Tipology epistolari
Sub-tipology letter
Writing autograph
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1

Letter name Bellini_46

Collocation
Fondazione Bellini

Signature
I-CATm Museo Civico Belliniano, Catania
Lettere a Bellini


Ed. AMORE1894, [r] pp. 443-444; Neri 2001, [r] pp. 97-98; OLSCHKI 2017, [r] pp. 534-535.