Date: 10/7/1843



Place: Brescia

ID: LLET004373




Preg.Sig.

Sono quindici i piu [sic] giorni che mio figlio Antonio Bazzini mi scrisse da Berlino di aver datto [sic] ordine a Lei di farmi pagare in Brescia, lire trecento austriache in forza di un contratto per tre sue composizioni di cui glie ne cede la proprietà; non avendo veduto ancora effettuato il pagamento, e temendo che possa essere andata smarrita la lettera d'ordine, mi sono presa la libertà di scriverle pregando la di lei somma gentilezza, di volermi prontamente riscontrare la presente per mia norma e quiete, onde possa anch'io rendere avvertito mio figlio dal quale sono ricevuta [?]. Certa di essere da lei favorita li anticipo i miei ringraziamenti; assicurandola della mia stima, e[lacuna], mi creda quale mi pregio d'essere

                                                                                                    Sua Aff.ma serva

                                                                                                    Teresa Bianchi Bazzini

Brescia 10:Luglio. 1843

[nota di Ricordi: li pagherò nella settimana entrante. | intano si scriva e si adduca qualche scusa dicendo]

Transcription by Archivio Ricordi
Named people
Antonio Bazzini

Tipology lettera
Sub-tipology letter
Writing manuscript
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1
Size 230 X 175 mm

Letter name LLET004373