Date: 11/8/1871



Place: s.l.

ID: LLET009843




[nota interna di Ricordi: 8 9bre [Novembre] 71. Maffei]

 

Caro Signore

[di altra mano: Mercoredì (sic)]

 

Un amico mi scrive in Firenze.

Il M.o Palloni [Gaetano Palloni] mi dice che se l’Ode scelta da lui (ne ho sentita la musica piena di grazia e di passione) non è stata scelta da alcuno pel disegno della prima lettera, vorrebbe pregare l’amico comune Pazzi [Enrico Pazzi], autore della statua di Dante, di farlo lui, e sono certo che gli riuscirebbe bene.

Ora la prego di spedire anche pel Cav. Pazzi, che è pure amico mio, un legno per disegnarvi; o meglio incarichi il suo corrispondente che s’intenda col M.o Palloni per la dimensione che farebbe comodo all’artista.

Sarebbe anche bene che il suo corrispondente ritirasse dal Professore Ciseri [Antonio Ciseri], via delle Belle Donne, parmi No 15, i due disegni da lui già eseguiti, come egli stesso mi scrisse. Per gli altri artisti mi rivolgerò al mio amico Felice Le-Monnier perché vi abbia le dimensioni dei legni da loro desiderati. Ella cerchi che il suo corrispondente non istia troppo colle mani alla cintola: di questo, in suo nome, lo pregai a Firenze, pare non facesse nulla.

Dimani vedrò qualche artista di qui, e sarebbe opportuno per ischiarire l’idea di mostrargli un disegno già fatto; quello dell’Hayez [Francesco Hayez] per esempio.

In somma vegga Lei.

Mi creda pien di stima e d’aff.tto.

Tutto Suo

Andrea Maffei

Transcription by Tiziana Gambaro

Tipology lettera
Sub-tipology letter
Writing manuscript
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1
Size 212 X 135 mm

Letter name LLET009843