Date: 29/7/1870



Place: Torino

ID: LLET012911




[Carta intestata]

 

Città di Torino Torino, addì 29 Luglio 1870

 

LICEO MUSICALE

 

Piazza Castello, N° 2

 

 

Amico carissimo

 

Appena di ritorno da Oropa, ho trovata la tua lettera del 26, e mi recai tosto dal Cavaliere Balbiano onde verificare il fatto succeduto sullo spartito dell’Otello.

L’archivio musicale, di cui ti scrissi nell’ultima mia, non appartiene al Liceo, ma è proprietà del Teatro Regio, ed il Cavaliere Balbiano ne tiene le chiavi. Negli anni decorsi, quando occorreva uno spartito vecchio l’impresa si serviva della musica appartenente al teatro.

Ora, il Balbiano non conoscendo i diritti di proprietà, consegnò appunto al segretario del Martinotti le chiavi dell’archivio per prendere lo spartito dell’Otello, come si fece altre volte.

Ne risulta quindi che Martinotti, conoscendo bene i trattati esistenti, dovrà pagare il nolo, ed in ciò hai tutto il diritto.

Il Cavaliere Balbiano oltre di essere preside del Liceo, è pure membro della commissione teatrale, ma egli mi disse che lui ignorava affatto la legge sui spartiti di data vecchia, e quindi dovrai rivolgerti al Martinotti che ora è a Sinigaglia.

Ti ho già avvertito che il primo spartito che daremo al Regio, sarà i Vespri Siciliani.

Tanti saluti alla famiglia Ricordi, e ti stringe la mano il tuo aff. amico

Carlo Pedrotti

Transcription by Paola Meschini
Named people
Giuseppe Verdi


Named theatres
Teatro Regio

Tipology lettera
Sub-tipology letter
Writing manuscript
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1
Size 210 X 136 mm

Letter name LLET012911