Partiture

Collezione

Approfondimenti +


Quasi 8.000 partiture dalla metà del ’700 alla fine del XX secolo. Si tratta non soltanto di opere, ma anche di musica da camera e sinfonica. Le più antiche sono Il Ciro riconosciuto di Niccolò Jommelli (del 1744) e i 24 Capricci di Niccolò Paganini, le più recenti di Luigi Nono (ad esempio l’importante tragedia dell’ascolto Prometeo del 1984) e di Franco Donatoni (tra cui la trascrizione per orchestra de L’arte della fuga di Bach, del 1992). Inoltre un gran numero di romanze, tuttora eseguite in Italia, di Francesco Paolo Tosti e altri autori, trascrizioni, adattamenti e riduzioni, nonché una serie di testi di didattica musicale.

In primo piano

Risultati: 27

Ricerca per data:

Show

Partitura Descrizione ID Data
5 Dits de Jean-Claude Renard
Alain Bancquart
PART06931
partitura
5/9/1986
5 Dits de Jean-Claude Renard, Cantate
Alain Bancquart
PART06593
partitura e parti
5/9/1986
Architectures improbables, I desiderio pour orchestre
Alain Bancquart
PART06589
partitura
7/6/1996
Caprice, pour violino solo
Alain Bancquart
PART06590
partitura
30/4/1990
Concert en septuor, per vno,vcello,cl,corno,perc.,synth.
Alain Bancquart
PART06591
partitura
26/8/1990
Dans le reve d'Arianne, pour violon seul
Alain Bancquart
PART06592
partitura
1998
Diurne, pour flute et onze cordes
Alain Bancquart
PART06594
partitura
Duo pour alto et harpe
Alain Bancquart
PART06595
partitura
Etude, pour violoncelle seul
Alain Bancquart
PART06597
partitura
1999