Partiture

Collezione

Approfondimenti +


Quasi 8.000 partiture dalla metà del ’700 alla fine del XX secolo. Si tratta non soltanto di opere, ma anche di musica da camera e sinfonica. Le più antiche sono Il Ciro riconosciuto di Niccolò Jommelli (del 1744) e i 24 Capricci di Niccolò Paganini, le più recenti di Luigi Nono (ad esempio l’importante tragedia dell’ascolto Prometeo del 1984) e di Franco Donatoni (tra cui la trascrizione per orchestra de L’arte della fuga di Bach, del 1992). Inoltre un gran numero di romanze, tuttora eseguite in Italia, di Francesco Paolo Tosti e altri autori, trascrizioni, adattamenti e riduzioni, nonché una serie di testi di didattica musicale.

In primo piano

Risultati: 8

Ricerca per data:

Show

Partitura Descrizione ID Data
Anime semplici, Sei profili per pf. in stile facile, destinati alle piccole mani, op. 143
Ettore Montanaro
PART02757
partitura
Canti della terra d'Abruzzo
Ettore Montanaro
PART02756
partitura
7/1929
Figurine, Sei pezzi caratt. nello stile facile per pf. a 4 mani nella estensione delle 5 note
Ettore Montanaro
PART02758
partitura
Paesaggi, Piccole impressioni per pf. a due mani destinate alla gioventù
Ettore Montanaro
PART02759
partitura
Pezzi lirici, Dodici espressioni per pf. a 4 mani
Ettore Montanaro
PART02761
partitura
Pezzi per pianoforte, destinati alla gioventù
Ettore Montanaro
PART02760
partitura
Primi palpiti, Sei pezzi dilettevoli facilissimi per pf. nella estensione di 5 note
Ettore Montanaro
PART02762
partitura
Sogno di Liolì e Liolà, Il, Fiaba musicale per bambini
Ettore Montanaro
PART02763
partitura