Firenze 30. Aprile 1831.

 

Milano I‹llustrissim›i Giovanni Ricordi e Comp‹agn›o  

 

Mi viene richiesta da Venezia una Procura per agire in giudizio contro gli usurpatori del nostro spartito i Capuleti e Montecchi – Io ne avevo fatto una minuta e L’aveva mandata a questo vostro Signore Stefano , perché egli la mettesse in pulito, e me la ritornasse p‹er› spedirla a Venezia . Ma il medesimo, mi dice che il Sigr Giovanni ha costì il suo rappresentante, e si è rifiutato ai miei desiderj – Invio in conseguenza a voi t‹utt›i la detta minuta perché  abbiate la compiacenza di farla mettere in pulito, e farla firmare a chi di voi rappresenta la vostra Casa, e spedirla al Sigr Antonio Fantoni a Venezia incaricandolo dirvi, cosa di più dovreste fare se p‹er› caso la detta procura da me minutata non andasse in regola

salutandovi Caram‹ente›                                                                          

V Bellini Ales:o Lanari

Trascrizioni edite
Trascrizioni edite
Trascrizioni edite
Persone citate
Stefano Jouhaud


Luoghi citati
Venezia

Tipologia epistolari
Sottotipologia lettera
Scrittura autografo
Lingua italiano

Lettera titolo Bellini_4
Collocazione

Collezione privata. [r]



Ed.OLSCHKI2017, [r] p. 235.