3 ag: 1915

Caro Tito, ho visto Adami e mi ha detto di quel porco che a vergogna d'Italia vien chiamato maestro! 

ma non credo che la proposta tua sia un rimedio, poi arriverei 2° dopo Lui - e anche perchè io non sono per queste cose - partorirei una solenne porcheria e questa farebbe certo più male che bene - Era meglio forse che al tempo che Ferrier voleva prender la parola, lasciargliela prendere riveduta e corretta - e non rifletti che facendo quello che tu consigli porterebbe conseguenze, d'altra parte, disastrose? In fondo poi strizzando bene, io che ho fatto? La maledetta lettera che per alcuni dice molto e per me e altri dice niente - Passerà il tifone = Ho ferma decisione di rompere coi croati e andrò con avvocato per questo non portando una nota di musica. Voglio rompere ad ogni costo - E lo Stato di Guerra me lo dice e non credo che ci siano stati esborsi di denaro per cessioni, forse dei compromessi solamente e così la cosa sarà meno complicata - al caso, si cambi e titolo e libretto - tanto del I° schema del Willner non rimangono che poche scene del I° atto.

ciao con affetto tuo

Giacomo

Transcription by Archivio Ricordi

Named works
La Rondine

Tipology lettera
Sub-tipology letter
Writing manuscript
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1
Size 245 X 155 mm

Letter name LLET000400