Date: 5/5/1887



Place: Sant'Agata, Parma

ID: LLET001215




Sta Agata 5  Maggio 1887

C. Giulio

Parto a momenti per Genova! Ricevuta la vòstra del 2. credo bene sotto ogni rapporto proporre la Pantaleoni per Brescia, interrogando però prima Faccio sullo stato di salute e di voce della Pantaleoni. Se Voi non volete far questo, lo farò io; ed in questo caso datemi l'indirizzo di Faccio:

Ah questa Desdemona è una parte ben difficile, ed io sognavo delle artiste di talento o almeno di istinto per questa parte, e non le vedo, né le trovo! Muzio mi scrive che la Gabbi (bene come voce) dice male la Canzone del Salice ... stringe troppo la prima terzina e tiene troppo lungo il do finale che fa cadenza al . Le solite provincialate di quelli che non hanno talento. Io desideravo per questa parte o la Teodorini o Borghi Mamo, o Turolla, o magari Ferni che hanno istinto: ma tutti mi danno le più tristi informazioni sulla voce[.] Povera Desdemona!

---------------------------------

Veniamo ora a Napoli!!!!!! Giuro, spergiuro che non ricordo affatto affatto il discorso che mi citate sull'Otello a Napoli! Forse io era molto preoccupato!. ..E lo era infatti, se il progetto successe durante le prove d'Otello: se successe dopo, allora non capisco più niente! Stando le cose, come Voi dite, sia come volete e credete, ma badate...Otello a Napoli è un fiasco!! - I Napolitani sono in musica i Francesi d'Italia "Noi siamo Noi...Qui è nata la musica .... Qui sappiamo fare come fuori ... anzi meglio molto!!["] Notate quel... fuori!!

Il D. Carlos la prima volta fece un vero fiasco con una compagnia abbastanza buona ... con un buon Filippo Posa Maurel... e la Waldman! Due anni dopo con una compagnia in complesso inferiore io lo ripresi... ma cominciai subito a dire ... "Avete sbagliato, tempi, espr:, accenti!!

"Abbassate il Corista! 1a rivoluzione

"Abbassate il la dei Contrabassi... 2da rivoluzione

"Aggiungete tali e tanti Coristi...   3a rivoluzione

"Mostratemi i figurini... 4a rivoluzione

"Facciamo prove di scena prima di andare in orchestra ... Apriti o terra! Un'inferno!- Tenni duro, e si fece! Carlos piacque!! Ma chi potrà ora far questo? Gialdini non e tale...e più nissuno sarebbe da tanto! Voi metterete tutti i patti che vorrete ... non li osserveranno, e quando saranno innoltrate le cose, voi sarete dalle circostanze obbligato a cedere. Così è ... così sarà ... Lo vedrete!

Parto e addio

Vos

G. Verdi

Transcription by Archivio Ricordi


Tipology lettera
Sub-tipology letter
Writing manuscript
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1
Envelope 1
Size 210 X 135 mm

Letter name LLET001215