Date: 20/03/1829



Place: Parma

ID: Bellini_1


 

Parma, 20 marzo 1829

Mio caro Ricordi

Non sò che pensieri tristi v’affligeano nel momento che mi scriveste la v‹ost›ra lettera che jeri ho ricevuto; perché è sì tetra, che se non sapessi lo stato del v‹ost›ro florido negozio, temerei un fallimento vicino! Ma lasciamo lo scherzo: io ciò che ho promesso, l’adempirò, e subito che sarò a Milano : mi ha pure rincresciuto a me di non avervi potuto dare un’abbraccio prima che partiva. Pel conto poi, la Sig:ra Pollini avrà la bontà di liguidarlo; ma pensate d’esser un può dischreto. – Tenetemi sempre per uno de’ v‹ost›ri amici; perché per mia parte sarò sempre uguale. Ricevete i miei saluti, e cred:mi

                                                                                         V‹ost›ro  amico

                  Vincenzo Bellini

Parma 20: Marzo                                             

 

P. S: Spero che a quest’ora sia di già completata la Straniera, che mi farete il piacere di consegnarne una copia in Carta velina delle più belle, a Bianchi che dopo averla fatta legare, siccome io gli ho descritto, la consegnerá alla Sig:ra Pollini . – Addio –

 

Al Sig:r Giovanni Ricordi

Negoziante di Musica dirimpetto

all’I. R. Teatro della Scala

a Milano

 

                                     

 

 

Transcription by
Transcription by
Transcription by

Named works
La Straniera

Named places
Milano
Parma

Named theatres
Teatro alla Scala

Tipology epistolari
Sub-tipology letter
Writing autograph
Language italian

Physical Attributes
No. Sheets 1

Letter name Bellini_1
Collocation

I-Mts [r] , CA 412.



Ed. Cambi 1943 [r] , p. 210; NERI2005 [r] , pp. 134-135; OLSCHKI2017, [r] pp. 83-84.